Monthly Archives: febbraio 2015

FILOSOFIA DELLE COSE ULTIME da Walter Benjamin a Wall-E

FILOSOFIA DELLE COSE ULTIME sottotitolo: da Walter Benjamin a Wall-E (Gianluca Cuozzo Moretti & Vitali, 2013). Invito alla lettura scheda – di Elvio Balboni Quali sono le cose ultime? Nella ricerca filosofica classica si allude alla realtà celata dalla forma fenomenica, l’essenza divina della cosa, il percorso che la coscienza compie, attraversando l’angoscia, nella ricerca di sé e del mondo,

Leggi altro

Rossana Rossanda: è stata la bellezza del mondo a salvarmi dal fallimento politico

Nella sua casa di Parigi la fondatrice del manifesto ricorda incontri e incomprensioni, amici ed avversari, delusioni e grandi sogni vissuti con il partito comunista. L’intervista di Antonio Gnoli è stata pubblicata su Repubblica di domenica 1° febbraio Sommersi come siamo dai luoghi comuni sulla vecchiaia non riusciamo più a distinguere una carrozzella da un tapis roulant. Lo stereotipo della

Leggi altro

Intervista dell’Espresso ad Hamed Abdel-Samad

……la carneficina di Parigi è il nostro 11 Settembre ed i terroristi che l’hanno eseguita l’incarnazione del fascismo islamico, una deriva che sin dagli inizi fa parte dell’Islam…… Con queste parole si apre una breve intervista della rivista L’Espresso ad Hamed Abdel-Samad, politologo e storico tedesco nato al Cairo, figlio di un iman sunnita, sostenitore di tesi estreme e controverse

Leggi altro

Jihad e media, il rischio attentati e idee per fermarli

Da un’intervista (L’Espresso n° 5/2015) a Patrick Cockburn, corrispondente dal Medio Oriente per il Financial Times e per l’Indipendent, autore del libro “L’ascesa dello Stato Islamico” (Ed. Stampa Alternativa – 2015). E’ probabile, secondo Lei, un attentato Jidahista in Italia? Yes, sure. Si, sicuro. Non sono tanti i mussulmani europei attratti dal richiamo Jidahista, anzi sono decisamente pochi, ma è

Leggi altro

Riccardo Barbero su “Il Capitale nel XXI Secolo” di Thomas Piketty (Bompiani 2014)

Il libro di Piketty, a dispetto della sua mole di oltre 900 pagine, è un testo sostanzialmente divulgativo: esso prospetta un ritorno alla “buona” economia politica degli anni 60, fondata sulla contabilità nazionale e sulle indagini statistiche. In questo senso potrebbe essere – a meno della sua lunghezza – un buon libro di studio per gli studenti di economia, sia

Leggi altro

Senza il vento della Storia

Sintetizzato, con personale interpretazione, da  Giancarlo Fagiano Un breve saggio che presenta, motivandole con argomentazioni che meritano attenzione e riflessioni adeguate, valutazioni e proposte che sembrano giocare “fuori campo”, in un gioco che pare troppo di rimessa rispetto ad alcuni temi dello stesso neoliberismo.  Ma sono anche questi i temi con cui misurarci per rimettere la Sinistra al centro del

Leggi altro