Category Archives: Politica e Democrazia

La teoria del male minore questa volta è fuori gioco

di Alberto Burgio – Manifesto 16.06.2016 Siamo contenti per l’esito del primo turno delle amministrative, ma soltanto a metà. La dura battuta d’arresto del Pd ci conforta, ma non ci nascondiamo che schiude prospettive nefaste. Questa ambivalenza è il nocciolo del problema, lo specchio più lucido della situazione. Diciamoci una prima verità: le alternative al Pd sono pessime. L’odierno disastro

Leggi altro

CONTRO RENZI SERVE UN NUOVO CENTROSINISTRA

Di Alberto Asor Rosa – 15 giugno 2016       Il mio ragionamento è questo (per quanto possa risultare sgradevole, mi auguro che sia letto fino in fondo). 1) Qual è l’obiettivo politico-istituzionale, con cui una “sinistra” dovrebbe mirare (in Italia di sicuro, ma forse, in altre forme, anche nel resto d’Europa) per conseguire il governo del paese? Penso che

Leggi altro

Referendum costituzionale: il sì di Cacciari che rafforza i motivi del no

Pur non condividendone il merito, di seguito pubblichiamo l’intervista a Massimo Cacciari  perché ci sembra utile capire le argomentazioni di chi è a favore della riforma. A seguire, un commento apparso su “Il Manifesto”.     Intervista di Ezio Mauro = La Repubblica del 27/05/2016   Professor Cacciari, lei è una coscienza inquieta della sinistra italiana che ha visto anche

Leggi altro

Che fine ha fatto il nostro ceto medio

di ILVO DIAMANTI La Repubblica – 30 maggio 2016   L’indagine Demos-Coop. Per due persone su tre è inutile fare progetti a lungo termine. Cresce la percezione di appartenere ad una classe sociale più bassa. Siamo diventati pessimisti. Nonostante i nostri governi, da oltre vent’anni, cerchino di tirarci su di morale. Prima Berlusconi: assimilava i pessimisti ai comunisti. Mentre oggi

Leggi altro

Referendum = Il NO di Zagrebelsky

Intervista di EZIO MAURO – La Repubblica del 26/05/2016   PROFESSOR Zagrebelsky, dunque più che a un referendum saremmo davanti a un golpe, come sostiene il fronte del “no” alla riforma che lei guida insieme a altri dieci ex presidenti della Consulta, e a molti costituzionalisti? Non lo avete mai sostenuto nemmeno davanti agli abusi di potere di Berlusconi e

Leggi altro

Non c’è il Pci alle origine di questa revisione del bicameralismo

di Nadia Urbinati   Discutiamo nel merito – parliamo della proposta Renzi-Boschi e cerchiamo, per fare opera esplicativa e non propagandistica, di spiegare quel che i sostenitori del sì non dicono o dicono male. La più sonora manipolazione riguarda il Senato, ovvero la sua presunta abolizione e poi la ricerca delle radici di questa proposta nel PCI e in particolare

Leggi altro

Riforma Costituzionale/Elettorale e PD

Presentiamo qui una breve sintesi del Capitolo Quattro del saggio recentemente uscito “La vera Seconda Repubblica” a firma di Nadia Urbinati (politologa, docente di Teoria Politica presso la Columbia University, neo-eletta Presidente di Libertà e Giustizia) e David Ragazzoni (suo collaboratore alla Columbia University). Un saggio che offre una lucidissima ricostruzione del lungo percorso che ha portato alla introduzione della

Leggi altro

Se il referendum rischia di spaccare il paese

Lettera di Alfredo Reichlin a La Repubblica – pubblicata il 16.5.16 CARO DIRETTORE, mi pesa dirlo, ma non mi piace il modo come si sta discutendo della riforma costituzionale. Temo uno scontro inconcludente. Dico inconcludente nel senso che chiunque sia il vincitore di questo Referendum il Paese non riesca a uscire dalla sua crisi. Forse esagero ma mi chiedo se

Leggi altro

La crisi dell’Unione Europea e la ricerca di un’alternativa per l’Europa.

di Riccardo Barbero.   Le recenti elezioni politiche in Irlanda (EIRE)  hanno visto una sonora sconfitta dei partiti di governo: il Fine Gael e il Labour Party avevano complessivamente 99 seggi (venti oltre la maggioranza necessaria per governare) e ora si ritrovano con soli 55 seggi nel nuovo parlamento eletto, impossibilitati a governare ancora. Si tratta dell’ennesima sconfitta di un

Leggi altro

“Che cosa significa essere marxisti oggi”

L’opinione di Nancy Fraser (Micromega) Dopo un lungo periodo di vuoto pressochè totale si sta assistendo, ormai da alcuni anni, ad una significativa ripresa di dibattiti, analisi e studi, sui temi di fondo della gestione politica della società e dell’economia. Su quelli che una definizione di alcuni decenni addietro definiva i “massimi sistemi”. Concorre sicuramente a ciò la sensazione, sempre

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »